Apple cambia il produttore del suo chip A8

http://tuttosmart.eu/apple-cambia-il-produttore-del-suo-chip-a8/

Le voci su una possibile rottura con Samsung sul fronte produttivo dei chip è una notizia sta girando da tempo, tuttavia ad oggi Apple ha sempre fatto affidamento alla società coreana la produzione dei processori. Con il prossimo chip A8 però la situazione potrebbe cambiare. Un nuovo report di provenienza taiwanese sostiene che il chip A8 potrebbe far ripiegare Apple su TSMC, non tanto per diatribe legali o problemi legati a rivalità sul mercato quanto per la tecnologia produttiva a 20 nm che caratterizzerà il prossimo chip. Sembra infatti che Samsung non abbia perfezionato il processo di produzione per questa tipologia di miniaturizzazione, soffrendo attualmente di rese basse, al contrario di TSMC sarebbe l’unica in grado di soddisfare le richieste numeriche di Apple.

Non si tratterebbe in ogni caso di una rottura definitiva, infatti Samsung ha attualmente una maggiore esperienza nei processi costruttivi a 16 nm e 14 nm, così la produzione del chip A9 potrebbe essere nuovamente affidata al colosso coreano.

20140218-120021.jpg

Rispondi