Apple Music è ufficiale : ecco tutto quello che c’è da sapere

http://tuttosmart.eu/apple-music-e-ufficiale-ecco-tutto-quello-che-ce-da-sapere/

Dopo la grande panoramica sui suoi sistemi operativi ed i loro annunci, parliamo di OS X El Capitan, Watch OS 2, iOS 9, Apple presente al WWDC 2015 il nuovo servizio “Apple Music”, che vuole distruggere la concorrenza e dominare il mercato.

Le caratteristiche sono molto simili a quelle dei principali competitor ma con alcune chicche davvero interessanti.

Apple Music consentirà di creare le proprie playlist, ascoltare le stazioni radio Beats1 basate sulle scelte musicali dei d.j. più famosi, inoltre viene introdotta la funzione Connect, grazie alla quale potremo accedere a tante informazioni su artisti, canzoni, dietro le quinte dei video, aggiornamenti news e tanto altro, grazie ad una sola app.

Oltre 30 milioni di pezzi, disponibili sin dall’introduzione di Apple Music il prossimo 30 giugno a livello globale su iPhone, iPad, iPod touch, Mac e PC. e dal prossimo autunno anche per dispositivi Apple TV e Android.

Apple Music sarà disponibile sia in abbonamento “Free” ma ovviamente con limitazioni e non per tutti ed in piano abbonamento, i quali corrispondono a quelli quelli ipotizzati, 9,99 $ mensili, ma è previsto un piano famiglia per consentire l’accesso a 6 persone dello stesso nucleo ad un prezzo promozionale di 14,99 $ mensili.

Vediamo nello specifico il funzionamento di Connect e Beats1.

Connect

Lo scopo è creare una nuova forma di interazione tra utente ed artista. I cantanti potranno condividere testi, foto dei backstage, video o altro materiale, pubblicare pezzi inediti e tanto ancora. Gli utenti saranno in grado di commentare, mettere i classici like e ricevere risposte direttamente dai loro beniamini.

Beats1

E’ il nome della prima stazione radio di Apple completamente dedicata alla musica, trasmetterà in oltre 100 pasei ed offrirà un’esperienza d’ascolto 24 ore su 24, con broadcast da tre città, Londra, Los Angeles e New York. Non solo le canzoni internazionali più famose, ma tanti ospiti ed interviste esclusive guidate dai d.j. Zane Lowe, Ebro Darden e Julie Adenuga.

Apple Music godrà di una particolare interazione con Siri, potremo infatti utilizzare l’assistente vocale per richieste specifiche come ad esempio ” le migliori rock song del 1994″ o domande simili, per rendere l’esperienza d’uso sempre più coinvolgente ed intensa. Come detto inizialmente, Apple Music sarà disponibile a 9,99 $ mensili dal prossimo 30 giugno, a seguire il comunicato stampa ufficiale.

Ritorniamo a parlare di Apple Music, infatti prima abbiamo nominato, e non è stato un errore di battitura, anche il sistema operativo di Google, infatti essa sarà disponibile anche per Android.

Di seguito le differenze tra il piano “gratis” e quello in abbonamento :

Apple Music 1

Apple Music

 

Un pensiero su “Apple Music è ufficiale : ecco tutto quello che c’è da sapere

  1. Pingback: Apple Music arriverà anche su Android : ecco cosa cambierà | TuttoSmart

Rispondi