Apple rilascia iOS 9.1 per tutti i dispositivi compatibili

http://tuttosmart.eu/apple-rilascia-ios-9-1-per-tutti-i-dispositivi-compatibili/

Apple ha rilasciato iOS 9.1 per iPhone, iPad ed iPod Touch compatibili. 

Questo nuovo aggiornamento pesa circa 300MB, dipende da quale dispositivo stiate aggiornando, ed è disponibile in modalità OTA, direttamente tramite apposto menù nelle impostazioni Generali, oppure tramite iTunes collegando il proprio device ad un computer.

Vediamo il changelog completo :

  • Possibilità di rilevare intelligentemente quando iPhone viene alzato e abbassato, in modo tale da non registrare automaticamente tali movimenti utilizzando l’opzione “Live Photos”.
  • Introduzione di più di 150 nuove emoji con supporto completo per le emoji Unicode 7.0 e 8.0
  • Stabilità migliorata per le opzioni di ricerca, CarPlay, Musica, Foto e Safari
  • Miglioramento delle prestazioni dell’interfaccia utente multitasking
  • Risoluzione di un problema che poteva fare in modo che Calendario non rispondesse nella vista mese.
  • Risoluzione di un problema che impediva ad alcuni utenti di Game Center di avviare l’app.
  • Risoluzione di un problema per il quale il contenuto di alcune app veniva ingrandito.
  • Risoluzione di un problema per il quale il conteggio dei messaggi di posta non letti poteva risultare errato per account e-mail POP.
  • Correzione di un problema che impediva ad alcuni utenti di rimuovere i contatti recenti suggeriti da nuovi messaggi di posta o di testo.
  • Risoluzione di un problema per il quale alcuni messaggi non comparivano tra i risultati di ricerca di Mail.
  • Risoluzione di un problema per il quale una barra grigia poteva essere visualizzata nel corpo dei messaggi audio.
  • Risoluzione di un problema che poteva causare errori di attivazione con alcuni gestori.
  • Risoluzione di un problema che impediva di aggiornare alcune app da App Store.

L’aggiornamento non cancella nessun dato ma è comunque consigliabile effettuare un backup prima di procedere con l’installazione. In modalità OTA è necessario essere connessi ad una rete Wi-Fi ed avere almeno il 50% di autonomia residua.

iOS 9.1

Rispondi