Foxconn pronto ad investire 1 miliardo di dollari

http://tuttosmart.eu/foxconn-pronto-ad-investire-1-miliardo-di-dollari/

La parola Foxconn è spesso associata ad Apple, la casa di Cupertino ha infatti sfruttato proprio questa società per l’assemblamento dei suoi iDevice, garantendone fatturati record da svariati anni (tra i clienti eccellenti ricordiamo anche Amazon, BlackBerry, Dell, HP, Microsoft, Motorola, Nintendo, Samsung e Sony). Foxconn è anche tristemente nota al mondo per l’elevatissimo tasso di suicidi tra i dipendenti, un tasso preoccupante su circa 1 milione di persone che lavorano in tutto il mondo, 230-450.000 dei quali nella sola ‘Foxconn City’ di Shenzen, Cina, capace di ospitare ben 15 fabbriche in un campus di 3 chilometri quadrati.

La multinazionale ha tuttavia dei centri di produzione in svariati altri centri come Europa (Slovacchia e Repubblica Ceca), Malesia e Messico, ma le richieste provenienti dal mercato dell’elettronica sono crescenti e presto si avrà dunque un ulteriore espansione della capacità di lavoro. La Foxconn Technology Group ha così annunciato che presto investirà 1 miliardo di dollari per l’apertura di nuove fabbriche in Indonesia, una misura necessaria per far fronte alla domanda interna: a differenza degli stabilimenti cinesi pare infatti che queste di nuova ideazione saranno messe in funzione per spingere sul solo mercato indonesiano, ancora parzialmente vergine. In questo stato vi abitano infatti 250 milioni di persone e la percentuale di possessori di smartphone è pari al 23%, fin troppo basso per non destare nell’occhio di simili realtà come la Foxconn, sempre più potente e agguerrita.

20140210-143344.jpg

Rispondi