Google rilascia “Google Fit Preview SDK”

http://tuttosmart.eu/google-rilascia-google-fit-preview-sdk/

Dopo aver rilasciato una nuova preview di Android L , Google ha rilasciato anche il kit di sviluppo Google Fit Preview SDK che permette di unire e di integrare , grazie a nuove API, le attività fitness e i dati ricevuti da vari sensori.
Le API rilasciate da Google sono divise in tre macro aree:

Sensors API: fornisce accesso ai sensori del dispositivo e agli indossabili. Con una sola API un’applicazione può interagire con i sensori, sia su un dispositivo Android sia su un indossabile. Quindi, se stai progettando un app, è possibile ricevere gli aggiornamenti da un cardiofrequenzimetro ogni 5 secondi durante l’esecuzione.
Recording API:consente alle applicazioni di gestire al meglio la batteria, sfruttando il cloud-sync. Ad esempio, un’applicazione in esecuzione potrebbe chiedere la posizione dell’utente in modo da poter mappare la corsa successiva. Una volta che si registra il dato, la raccolta di informazioni viene effettuata tramite Google Fit in background senza ulteriore lavoro.
History API: consente operazioni con i dati raccolti, come lettura, inserimento e cancellazione. Quando l’accessorio termina, per esempio, la sua corsa, l’applicazione in esecuzione può interrogare l’API per mostrare tutte le posizioni rilevate durante la corsa su una mappa.

Maggiori info e download vi lasciamo di seguito il link :
Google Fit Preview SDK

Rispondi