Intel rende compatibile Android KitKat con processori 64-bit

http://tuttosmart.eu/intel-rende-compatibile-android-kitkat-con-processori-64-bit/

La diffusione di processori a 64-bit nel mondo android faticano a diffondersi , però non per colpa delle varie case , o dei produttori di processori , bensì per colpa di Google , poiché Android  non è dotato di supporto nativo ai processori a 64-bit.

Però oggi Intel durante al Developer Forum , che si sta svolgendo a Shenzen ( Cina ) , ha dato una scossa al mondo Android , presentando una versione modificata di Android KitKat con un kernel a 64-bit che rende compatibile i device con OS di Google con i processori Intel a 64-bit.

La versione modificata di KitKat non sarà però compatibile con i processori degli smartphone e dei tablet attualmente sul mercato, in quanto solitamente l’architettura che li caratterizza è stata compilata per processori con architettura ARM e, dunque, non compatibile con quella progettata da Intel.

Probabilmente Google aggiornerà il kernel con il rilascio di Android 4.5, oppure il famoso Androdi 5, previsto entro la fine del 2014, in modo tale da poter sfruttare al meglio le potenziali performance dei chip a 64-bit.

650_1000_intel-android-728

Rispondi