La fotocamera di iPhone X alla base di quella degli iPhone 2018

http://tuttosmart.eu/la-fotocamera-di-iphone-x-alla-base-di-quella-degli-iphone-2018/

KGI Securities ha rilasciato una nuova nota per gli investitori, questa volta legata al comparto fotografico degli iPhone 2018. La società di analisi, attraverso le parole di Ming-Chi Kuo, ritiene improbabili i rumor che ipotizzano una svolta importante in questo componente, principalmente in relazione al sistema di lenti implementato.

Al momento, la fotocamera principale di iPhone X è basata su un design definito 6P, ovvero dotato di 6 lenti di materiale plastico e gli ultimi rumor ipotizzano che Apple, nel corso del 2018, possa passare ad una soluzione 7P o ad una ibrida 2G3P (2 in vetro e 3 in plastica). Secondo Kuo, questo scenario appare improbabile a causa del “… bilanciamento fenomenale tra qualità dell’immagine e form factor della fotocamera. Il passaggio ad una configurazione 7p o 2G3P, mantenendo il design generale di iPhone X, porterebbe solo miglioramenti marginali…”

Kuo aggiunge che questa scelta conservativa potrebbe portare ad un leggero aumento delle quote di mercato dei competitori di Largan, il principale fornitore delle lenti utilizzate da Apple. In ogni caso, questo cambiamento sarebbe minimo e non rappresenterebbe un pericolo per la società, la quale offre la più grande capacità produttiva di lenti. Inoltre il rallentamento potrebbe offrire più tempo a Largan per migliorare ulteriormente il suo design 7P e 2G3P, oltre a ridurne il prezzo.

Insomma, come anticipato nei giorni scorsi, i prossimi iPhone 2018 dovrebbero abbandonare gli elevati costi di produzione che caratterizzano l’attuale iPhone X, al fine di ridurre il prezzo di vendita e aumentare il margine di profitto su ogni unità messa in commercio.

Da TuttoSmart

MR

Seguici sui nostri canali ufficiali :

FacebookTwitterInstagramYouTubeGoogle +

Originale-HDBlog

Rispondi