MediaTek annuncia i suoi nuovi processori

http://tuttosmart.eu/mediatek-annuncia-i-suoi-nuovi-processori/

MediaTek nel corso del suo evento #EverydayGenius ha aggiornato e ampliato il suo pacchetto di processori aumentando e migliorando la sua offerta offrendo così processori per tutte le esigenze. Infatti non mancano processori Per ambito mobile e tablet , per indossabili e smart TV.
Vediamoli tutti nello specifico.

MT6595 – primo Octa-Core LTE

Processore di punta che andrà presto a sostiruire il ‘True Octa-Core’ che vanta il solo modulo 3G, diversa la tecnologia ma medesima l’architettura big.LITTLE: quattro cores ARM Cortex-A17 e quattro ARM Cortex-A7. Non manca il supporto alle reti FDD-LTE/TD-LTE/TD-SCDMA/WCDMA/GSM per ripondere alle esigenze di tutti i mercati dove presto debutterà.

MT6752 – primo Octa-Core LTE a 64-bit

Processore destinato ad una nuova fascia che MediaTek chiama “Super-mid market’. Le caratteristiche annunciate fanno pensare tuttavia a qualcosa di più di una mera fascia media: supporto a video 1080p, sensori fino a 16Mp, supporto a MiraVision e ClearMotion, a sostenere il tutto CPU Cortex-A53 ed una potentissima GPU Mali T760.

MT8392 – primo Octa-Core per Tablet

Processore per il mondo dei tablet. Octa-Core, questo si tratta del primo sul mercato,ma che sfrutterà i ‘vecchi’ cores ARM Cortex A7 (2.0Ghz), capaci comunque di supportare video a 1080p e carichi di lavoro sostenuti.

The Ascer – SoC per wearable

Per il mercato wearable è in diritturà di arrivo ‘The Ascer’, piccolisimo SoC di 5x5mm che utilizza come ovvio il Bluetooth LE e tutti i sensori del caso, indispensabile per la categoria.

MT6630 – SoC Combo Five-One
Il System-on-Chip combo aggrega innumerevoli frequenze Wi-Fi (20, 40 e 80MHz.) secondo gli standard 802.11a/b/g/n/ac. Non manca il supporto a Bluetooth LE, ricezione tri-band per GPS, GLONASS, Beidou, Galileo e QZSS.

MT3188 – chip per ricarica wireless

Primo processore MediaTek che permette la ricarica wireless e lavora con svariate tecnologie.

MT5328 – Smart TV 4K

Non manca come previsto anche il supporto per le Smart TV di nuova generazione, la chipmaker ha così previsto questo SoC con CPU dual-core Cortex-A17 ideato specificatamente per riprodurre e gestire contenuti fino a 4K, grazie anche alla GPU ARM Series 6. Il chip è già disponibile per gli OEM e arriverà presto sui mercati con i nuovi Smart TV.

20140427-180518.jpg

Rispondi