MediaTek presenta i primi processori mobile a 64-bit

http://tuttosmart.eu/mediatek-presenta-i-primi-processori-mobile-a-64-bit/

MediaTek entra ufficialmente nell’era dei processori per dispositivi mobili a 64-bit a partire da quest’edizione del MWC 2014, da poche ore infatti sono stati presentati ufficialmente i nuovi chip MT6732 ed MT6630 con tutte le dovute novità, non soltanto a livello di architettura e performance ma anche dal punto di vista dei consumi.

MediaTek MT6732 è il primo processore a 64-bit che integra al suo interno il supporto allo standard LTE (Cat. 4: 150Mb/s in download)e architettura ARMv8 Cortex-A53 (quad-core) fino a 1.5 GHz di frequenza operativa. La parte grafica affidata alla nuova GPU Mali -T670, in grado di supportare le ultime librerie grafiche OpenGL ES 3.0 ed Open CL 1.2 per offrire elevati standard grafici in ogni situazione.

Altre novità introdotte da MediaTek con questo SoC riguardano i consumi, particolarmente ridotti durante la riproduzione di contenuti multimediali a 1080p con codec H.265 e H.264, così come la registrazione video a 1080p a 30fps e sensori di elaborazione dell’immagine fino a 13 Mpxl. Come già detto, la casa taiwanese ha introdotto al suo interno il supporto allo standard LTE, ma non manca il supporto alle frequenze TD-SCDMA, EDGE ed HSPA+.

MediaTek MT6630 è invece il primo chip “cinque in uno” della società, poichè al suo interno troviamo modulo Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual-band. Wi-Fi Direct, Miracast, Bluetooth 4.1, GPS e Glonass e RadioFM. Parliamo infine della nuova tecnologia di ricarica presentata da MediaTek qui a Barcellona, si chiama Pump Express e, sebbene i dettagli siano ancora scarsi, secondo il produttore un dispositivo equipaggiato con questo tipo di tecnologia sarà in grado di ricaricarsi in metà del tempo.

Nuovi dettagli ed approfondimenti li avremo nel corso dei prossimi giorni direttamente dal MWC 2014, parlando invece di disponibilità sul mercatoMediaTek MT6732 a 64-bit sarà disponibile nel Q3 di quest’anno, mentre il SoC MT6630 arriverà dalla seconda metà del 2014. Infine, la tecnologia Pump Express arriverà sui primi dispositivi già entro il primo semestre dell’anno.

mediatek_t

Rispondi