OnePlus X finalmente ufficiale : ecco tutto quello che c’è da sapere

http://tuttosmart.eu/oneplus-x-finalmente-ufficiale-ecco-tutto-quello-che-ce-da-sapere/

Il giorno é arrivato e OnePlus ha presentato ufficialmente il suo nuovo smartphone, il tanto chiacchierato OnePlus X.
Come previsto, si tratta di uno smartphone di fascia media, ma molto ben equilibrato e sopratutto interessante.
Vediamo subito le caratteristiche tecniche che poi analizzeremo nel dettaglio :

Display AMOLED da 5″ FHD (1920 x 1080 pixel, densità di 441 pixel per pollice)
SoC Qualcomm Snapdragon 801:CPU quad-core Krait a 32 bit, con frequenza operativa di 2.3 GHzGPU Adreno 330
3 GB di RAM
16 GB di storage interno, espandibile via micro SD (max 128 GB)
Fotocamera principale da 13 MP, sensore ISOCELL Samsung, f/2.2, autofocus 0.2s
Fotocamera anteriore da 8 MP
Batteria integrata da 2525 mAh, integrata
Connettività : Wi-Fi a/b/g/n, Bluetooth 4.0, LTE, dual SIM (secondo slot condiviso con micro SD)

Iniziamo a vedere più nel dettaglio lo smartphone :
OnePlus X sarà disponibile in due versioni: quella “base”, chiamata Onyx, e una limitata a 10.000 pezzi,chiamata Ceramic.
Onice e ceramica , questi i nome tradotti, non sono solo due appellativi evocativi, ma gli effettivi materiali che costituiscono la parte posteriore del telefono; la cornice, invece, è in metallo spazzolato e anodizzato.

OnePlus X Onyx sarà costituito da uno chassis in metallo e parte posteriore in onice, protetta da uno strato di vetro.
OnePlux X Ceramic, invece, il retro avrà solo uno strato di ceramica, senza vetro.
OnePlus ha focalizzato molto la presentazione sui materiali utilizzati prestando particolare attenzione al processo produttivo, che consiste nello scaldare placche di zircone fino alla temperatura di 1480° Celsius circa, e lasciarli poi raffreddare per un paio di giorni, ottenendo un materiale con una resistenza di 8.5 punti della scala di Mohs (lo zaffiro, per esempio, arriva a 9). A seguire ci sono svariati passaggi di lucidatura industriale per ottenere una finitura brillante.

OnePlus oltre il design e bellezza di questo dispositivo ha pensato anche alle caratteristiche tecniche e prestazioni, infatti esso é mosso dal ” vecchio” ma ancora ottimo Snapdragon 801, il quale però é anche un limite per il dispositivo ; infatti questo processore non supporta la registrazione 4k, per cui i video gireranno ad una massima risoluzione di 1080p a 60fps.

Da notare anche la particolarità della presenza della espansione della memoria interna, forse scelta per abbassare incosti che sicuramente saranno stati elevati pensando al design e materiali.
Ma veniamo quindi al prezzo.
Infatti almeno per la versione base sembrerebbe che non ci sia bisogno di inviti, i quali invece serviranno per la versione limitata a 10.000 pezzi.

OnePlus X sarà commercializzato in Europa a partire dal 5 novembre ad un prezzo di :
269€ per la versione Onyx
369€ per la versione Ceramic, la quale ricordiamo che sarà una edizione limitata a 10.000 pezzi.

image

image

image

image

image

MR
TuttoSmart

Un pensiero su “OnePlus X finalmente ufficiale : ecco tutto quello che c’è da sapere

  1. Pingback: OnePlus X nei primi video unboxing ed hands-on | TuttoSmart

Rispondi