Samsung Galaxy S7 e LG G5 non supportano la funzione “Adoptable Storage”

http://tuttosmart.eu/samsung-galaxy-s7-e-lg-g5-non-supportano-la-funzione-adoptable-storage/

Presentati al MWC 2016 di Barcellona i nuovi Galaxy S7, Galaxy S7 Edge e G5, rispettivi nuovi top di gamma delle aziende Coreane, ovviamente parliamo di Samsung e LG, hanno portato tante novità ma tra queste troviamo una grande assenza, che però crediamo non renderà infelici chi ha intenzione di acquistare uno di questi dispositivi.

Infatti anche se tutti e tre i dispositivi sono basati su Android Marshmallos non supportano la nuova funzionalità introdotta da Google in questa versione di Android, ci riferiamo alla  “Adoptable Storage”.

Per chi non riesce a ricordarsi del nome, oppure semplicemente non era ancora a conoscenza di questa funzionalità di Android, con il termine “Adoptable Storage” si intende una nuova funzionalità introdotta da Google che permette all’utente di configurare quale memoria predefinita utilizzare per il proprio dispositivo, andando a scegliere tra quella interna o un’eventuale memoria SD, se supportata dal dispositivo. Questa funzione molto utile ed interessante per qualsiasi dispositivo di fascia bassa, o anche media, e perché no medio-alta, poiché consente di avere quanta memoria interna vogliamo sul nostro dispositivo, non limitandoci quindi agli ormai pochi 8GB o 16GB di storage che molti produttori offrono, o anche per avere una memoria interna più veloce che comporta miglioramenti delle prestazioni, non è tanto utile su dispositivi di fascia alta, i quali teoricamente sono dotati di memorie ampie e veloci.

In particolare , vedendo il caso del Galaxy S7 e G5, si tratta di tagli minimi da 32GB, con possibilità di espandere la memoria tramite microsd, per archiviare foto e musica, quindi comunque no pochi, e di memorie UFS 2.0, molto più veloci di qualsiasi microSD.

Quindi una funzionalità assenze che non pregiudica la qualità dei dispositivi, ne farà sentire la propria assenza.

Galaxy s7 g5
Da TuttoSmart

MR

 

Seguici sui nostri canali ufficiali :

FacebookTwitterInstagramYouTubeGoogle +

Rispondi