Snapdragon 808 e 810 : i nuovi processori di casa Qualcomm a 64-bit

http://tuttosmart.eu/snapdragon-808-e-810-i-nuovi-processori-di-casa-qualcomm-a-64-bit/

Qualcomm dopo il grande successo ottenuto dai suoi processori nel 2013 , e solo una piccola revisione del suo top di gamma Snapdragon 800 , con l’801 , annuncia l’introduzione dei suoi nuovi processori , che saranno disponibili a fine 2014 , ma verranno equipaggiati nei device sono nel 2015 : Snapdragon 808 e Snapdragon 810.

Questi processori non solo aumentano le prestazioni , ma portano con se due novità importanti : architettura a 64-bit e supporto alla connettività LTE Cat 6.

Partiamo con la descrizione dei due Processori :

Snapdragon 810 :

  • Tecnologia produttiva a 20nm
  • Archiettura a 64-bit
  • LTE Cat 6 sino a 300 Mbps
  • Supporto 4K Ultra HD
  • CPU ARM Cortex-A57 quad-core a 64bit, combinata alla CPU Cortex-A53 e chip ARMv8-A ISA
  • GPU Adreno 430 più veloce del 30% e con consumi ridotti del 20% rispetto all’Adreno 420
  • Memoria LPDDR4 high speed
  • Frame buffer compression e supporto al display esterni 4K tramite HDMI 1.4
  • Prima piattaforma mobile ad integrare il Qualcomm VIVE 2 stream 802.11ac con MIMO multi-user
  • Supporto per il Bluetooth 4.1, USB 3.0, NFC e Qualcomm IZat (per i servizi di localizzazione satellitare)

Snapdragon 808 :

  • Tecnologia produttiva a 20nm
  • Archiettura a 64-bit
  • LTE Cat 6 sino a 300 Mbps
  • Progettato per i display WQXGA (2560×1600 pixel)
  • GPU Adreno 418 con supporto OpenGL ES 3.1 e prestazioni grafiche superiori al 20% rispetto all’Adreno 330
  • Configurato con due core ARM Cortex A47 accoppiati con una CPU Cortex A-53 quad.core
  • Image Signal Processor a 12-bit
  • Memoria LPDDR3
  • Supporto per il Bluetooth 4.1, USB 3.0, NFC e Qualcomm IZat (per i servizi di localizzazione satellitare)
  • Frame buffer compression e supporto al display esterni 4K tramite HDMI 1.4
  • Prima piattaforma mobile ad integrare il Qualcomm VIVE 2 stream 802.11ac con MIMO multi-user
  • snapdragon810

 

 

Rispondi