Snapdragon 810? Qualcomm pensa già al futuro!

http://tuttosmart.eu/snapdragon-810-qualcomm-pensa-gia-al-futuro/

Se aspettate con ansia l’arrivo del nuovo Snapdragon 810 , Qualcomm già pensa al futuro, pensando in un 2015 ricco di novità e sopratutto di potenza, alzando gli standard della fascia alta e media.

Andiamo con ordine:Secondo quanto riportato da un documento diffuso tramite un leaker su Twitter, durante la seconda parte dell’anno dovremo poter assistere alla presentazione di nuovi processori di Qualcomm , per l’esattezza si parla di ben 6 processori , tutti di fascia media ed alta, ma vediamoli tutti con ordine.

Iniziamo con la fascia media, che sempre di più si avvicina a quella alta, che però ovviamente accelera anche lei:

  • Snapdragon 616, caratterizzato da otto core Cortex A53 con clock tra 1.8Ghz a 2.2Ghz. Sarà costruito utilizzando la tecnologia HKMG a 28nm da una fonderia chiamata SMIC e sarà caratterizzato da una GPU Adreno 408 e supporto LTEA Cat.6.
  • Snapdragon 620, basato su architettura Taipan, proprietaria di Qualcomm, formata da quattro core con clock tra 2,0 ~ 2,5 GHz, GPU Adreno 418 e supporto a moduli RAM LPDDR3 fino a 933 MHz.
  • Snapdragon 629 e 625 : Entrambi Octa-core ma dotati di una GPU Adreno 418 e supporto a moduli RAM LPDDR4 fino a frequenze di 1600 MHz. Il processore sarà realizzato con un processo produttivo a 20nm e sarà coprodotto da Samsung e GlobalFoundries mediante tecnologia high-k metal gate (HKMG).
  • Snapdragon 815, successore più vicino all’attuale 810, sarà sempre di tipo octacore ma basato su quattro core TS1i più quattro core TS1, organizzati su architettura big.LITTLE diARM. Il processo produttivo utilizzato è l’attuale a 20nm, GPU Adreno 450 e supporto a moduliRAM LPDDR4. Anche in questo non mancherà l’alta velocità di scambio dati grazie al modemMDM9X55 LTE-A Cat10.
  • Snapdragon 820 sarà caratterizzato da 8 core TS2, godrà chiaramente del supporto ai 64-bit ma rimane al momento sconosciuta la velocità del clock. Ad affiancarlo ci sarà una velocissima Adreno 530, supporto a moduli RAM LPDDR4, un nuovo modemMDM9X55 LTE-A Categoria 10 ed infine, si parla anche di processo produttivo a 14nm utilizzando architettura FinFET.

Qualcomm Snapdragon tuttosmart

 

 

Rispondi