Snapdragon 820 si mostra in un benchmark : ecco i primi dettagli

http://tuttosmart.eu/snapdragon-820-si-mostra-in-un-benchmark-ecco-i-primi-dettagli/

Dopo il fallimentare Snapdragon 810 Qualcomm ha deciso di rialzarsi e smettere di vivere della notorietà ottenuta con gli ottimi processori del passato lavorando già sul futuro top di gamma dell’azienda , lo Snapdragon 820.

Molti sono stati i rumors, ma ora arrivano i primi risultati reali grazie a GeekBench che ha immortalato il processore durante il benchmark.

Non si sanno purtroppo le specifiche, ma sappiamo qualcosa, i risultati; dal benchmark abbiamo ottenuto un risultato in single core di 1.732 punti , ed in multi core di ben 4.970 punti.

Risultati ottimi, sia, ma sopratutto, per il single core, ed anche in multi core, anche se qui rimane sempre inferiore all’ottimo Exynos 7240, lo stesso processore del Galaxy S6.

I risultati inferiori in multi core dopo aver ottenuto ottimi risultati in single core possono esser spiegati solo in un modo, ossia con non il tanto scontato uso di otto core, “ripiegando” sui “soli” quattro core, i quali contro gli otto core dello Exynos, spiegherebbe un risultato inferiore.

Le specifiche di questo processore, ovviamente rumors, parlano di un processore quad-core formato da un dual-core basato sui Cortex-A72 accompagnato da un dual-core basato su Cortex-A53, per ottenere prestazioni al top ma con consumi ridotti quando sono attivi tutti e quattro i core.

Cosa importante, più del numero di core, è la personalizzazione, infatti dopo gli ottimi risultati ottenuti con l’architetture dei core personalizzati Krait, Qualcomm ha deciso di ritornare alla personalizzazione con nome in codice Kyro.

Altre informazione, al momento confermata, è il processo produttivo, che letteralmente si dimezza, passando dai 28nm fino ai 14nm.

DI seguito l’immagine del benchmark, anche se non capirete molto visto che è tutto in cinese :

Qualcomm Snapdragon 820Qualcomm Snapdragon 815

Rispondi