VAIO annuncia due nuovi Ultrabook convertibili : Vaio Z e Vaio Z Canavas

http://tuttosmart.eu/vaio-annuncia-due-nuovi-ultrabook-convertibili-vaio-z-e-vaio-z-canavas/

La “nuova” VAIO annuncia a Tokyo due Ultrabook Windows di fascia alta: Vaio Z e Vaio Z Canvas. Saranno disponibili da fine febbraio e da maggio in Giappone, ma le prevendite sono già attive con prezzi a partire da ¥190,000 (al cambio circa 1400 euro). Altri dettagli su vaio.com/products.

Partiamo con elencarvi le caratteristiche tecniche e di cosa sono capaci questi nuovi ultrabook , che ricordiamo essere i primi dopo la cessione di Sony della sezione PC:

Vaio Z

Vaio Z è un Ultrabook dal formato convertibile con display 13.3 pollici e risoluzione di 2564 x 1440 pixel. Riprende il formato proposto dai Sony Vaio Flip, con cerniera a metà schermo che permette di portare il display con il dorso sulla tastiera. Usa un telaio in alluminio e magnesio da 1340 grammi, ed è spesso 16.8 mm.

La scheda tecnica è molto più che valida :

  • CPU Intel Core i7-5557U o Core i5
  • Fino a 16 GB di RAM
  • GPU Iris 6100
  • 512 GB di spazio SSD
  • Set di porte comprensivo di USB 3.0, SDXC e HDMI
  • Integra un digitalizzatore con 256 livelli di pressione e supporto alla stylus attiva
  • Fotocamera da 8 megapixel
  • Autonomia dichiarata è di 15.5 ore, un record per la categoria

Vi lasciamo una piccola galleria del prodotto:

Vaio Z Canvas

Vaio Z Canvas è la realizzazione del prototipo mostrato da Vaio nel 2014. Si tratta di un dispositivo 2in1 , infatti potremmo separare lo schermo dalla tastiera rendendo il dispositivo un vero e proprio tablet , diciamo come la gamma trasformers di ASUS, poiché tutto l’hardware nella parte tablet

Le caratteristiche tecniche sono sempre al top , in parte condivise con il Vaio Z:

  • Display da 12.1 pollici da 2560 x 1704 pixel capace di coprire al 95% la gamma Adobe RGB
  • Più porte rispetto al Vaio Z , per la precisione 2 uscite video e una Ethernet
  • Fino ad 1 TB di archiviazione

Sarà molto difficile avere i due portatili Vaio in Europa,al meno che non riusciate a comprarli di importazione.

Rispondi