Xiaomi alla conquista dell’Europa con uno smartphone da 50 €!

http://tuttosmart.eu/xiaomi-alla-conquista-delleuropa-con-uno-smartphone-da-50-e/

Durante il CeBIT , fiera tedesca , però non da confondere con l’IFA di Berlino , il CEO Xiaomi ha fatto interessanti dichiarazioni riguardanti il futuro dell’azienda sul territorio Europeo ma non solo.

Infatti Xiaomi attraverso il suo CEO ha annunciato ufficialmente “l’attacco” al mercato Europeo attraverso l’arrivo di uno smartphone “low cost” di fascia bassa per rompere gli equilibri e iniziare ad insediarsi nel nostro continente.

Il primo paese è la Germania, per poi allargarsi su tutto il continente , e quale miglior forma se non con un dispositivo valido ma economico, ma sopratutto come è possibile?

Anche a questa domanda Xiaomi ha una risposta : infatti grazie ad un accordo tra l’azienda Cinese e Leadcore , sempre Cinese , produttrice di semiconduttori , hanno sviluppato il primo processore “Leadcore”. Si tratta di un processore Quad-Core costruito con un processo produttivo a 28 nm basato sul Cortex-A7 con frequenza di 2.0 GHz.

Il produrre un “chip” “fatto in casa” permetterebbe a Xiaomi di ottenere un’ottimizzazione a livello software anche con processori meno performanti ma sopratutto di abbassare i costi. Infatti ritorniamo a parlare dello smartphone “Europeo” di Xiaomi :

  • Processore Leadcore LC1860C , Quad-Core costruito con un processo produttivo a 28 nm basato sul Cortex-A7 con frequenza di 2.0 GHz.
  • Connettività LTE (Cat.4)
  • GPU Mali T628
  • Display da 4.7 Pollici HD
  • Fotocamera posteriore da 13 MegaPixel
  • Fotocamera anteriore da 2 MegaPixel
  • 1 GB di RAM
  • 8 GB Memoria interna espandibile tramite microSD
  • Sistema operativo KitKat 4.4.4 personalizzato con l’interfaccia MIUI

Questo Xiaomi “Europeo” inoltre costerà circa 399 Yuan , che con il cambio attuale corrispondono alla cifra di 50€ circa ; se Xiaomi riuscirà a tenere così basso il prezzo sarà un successo garantito anche in Europa , usabilità permettendo.

Di seguito vi lasciamo un immagine di questo dispositivo Xiaomi :

xiaomi europ

Rispondi