Xiaomi : “folle” idea di eliminare il caricabatterie dalle confezioni di vendita

http://tuttosmart.eu/xiaomi-folle-idea-di-eliminare-il-caricabatterie-dalle-confezioni-di-vendita/

Caricabatterie si o caricabatterie no? Questa la alquanto strana ma giustificata domanda che il CEO di Xiaomi, Lei Jun, rivolge agli utenti sul social Cinese Weibo.

Può sembrare strana come idea, sopratutto come scelta, ma alla fine  se ci si ferma a pensarci su, può essere una bella idea; ma vediamo tutto meglio nel dettaglio.

Infatti il CEO di Xiaomi ha posto tramite social Weibo questa domanda a tutti gli utenti interessati poiché la sua “folle” idea è quella di eliminare dalla confezione di vendita, dopo le cuffie, anche il caricabatterie, sperando almeno che il cavo rimanda ancora una standard.

La motivazione non è solo economica, infatti eliminare questo gadget dalle confezioni farebbe risparmiare qualche dollaro non solo all’azienda ma anche a noi utenti sul prezzo finale, ma anche una motivazione ecologica, in quanto meno gadget, inutili visto che ognuno di noi ne ha almeno due o tre in più a casa, meno inquinamento in futuro per smaltirli, anche perché smaltirli è anche costoso.

Però il CEO di Xiaomi ricorda agli utenti che hanno risposto in maniera molto negativa a questa domanda, che  il caricabatteria Xiaomi è in vendita sullo store ad un prezzo di circa 1.7 dollari, quindi facile da reperire e molto economico da comprare.

Se ci si ferma a pensarci, non è un’idea così malvagia, infatti molti di noi hanno vari caricabatterie a casa, di cui alla fine utilizziamo solo e sempre uno, perché più bello o di una determinata marca, che poi si potrebbe in un risparmio economico, se pur di qualche dollaro, al momento dell’acquisto del dispositivo.

Insomma noi non ripudiamo questa idea, voi cosa ne pensate?

Xiaomi

Rispondi