Xiaomi risponde alle accuse sul surriscaldamento del Mi Note Pro

http://tuttosmart.eu/xiaomi-risponde-alle-accuse-sul-surriscaldamento-del-mi-note-pro/

Se Xiaomi era orgogliosa al momento dell’annuncio di esser riuscita a eliminare il problema del surriscaldamento dello Snapdragon 810 , per poi esser “smascherata” subito con le prime segnalazioni di 5 utenti che lamentavano grossi problemi dovuti al surriscaldamento , confermando addirittura “rottura” di schede madri , problemi al touch e display permanenti , ora arrivano le prime smentite e comunicazioni da parte di Xiaomi.

Infatti Xiaomi ha risposto a GizChina.com , che aveva riportato la notizia , commentando appunto l’accaduto per punti :

“1. Il 13 maggio, abbiamo dato all’utente un nuovo Mi Note Pro e lui ha espresso soddisfazione per la sostituzione.
2. I primi tecnici hanno riscontrato che la scheda madre non era bruciata ma semplicemente era difettosa
3. Il dispositivo è attualmente in transito all’ufficio Xiaomi di Pechino Xiaomi dove i nostri tecnici indagheranno il motivo che ha portato alla “rottura””
Xiaomi Mi Note Pro 8


Un ringraziamento per la segnalazione ad Angelo Colella

Rispondi